Luoghi da Non Perdere a Rivello e dintorni:

Rivello - Monastero di Sant'Antonio da Padova

Il convento e la chiesa di Sant’Antonio costituiscono un complesso di indiscutibile valore storico – artistico. Questo rispecchia la classica impostazione tipologico-architettonica degli impianti conventuali francescani con tre corpi di fabbrica e l’aula ecclesiale, articolati intorno al chiostro quadrangolare porticato. Nel chiostro sono presenti affreschi attribuiti all’opera di Giovanni Todisco di Abriola e di Giovanni De Gregorio . 

Rivello - Chiesa Madre di San Nicola

Nella parte alta del paese si trova la chiesa madre dedicata a San Nicola , protettore di Rivello. La struttura attuale con l’elegante facciata e le sue originali scalinate risalgono al XVIII secolo, cosi come le tre navate al suo interno. Nella parte sottostante la chiesa si trova la cripta, del IX secolo. Oggi si presenta divisa in 3 navate scandita da 34 colonne rustiche in pietra locale che risalgono al XVIII secolo. In fondo si trova la statua di San Nicola dai caratteri bizantini. 

Rivello - Cappella Dell'Annunziata

La chiesa dell’Annunziata a Rivello è la cappella più antica del paese per la presenza di pitture in stile bizantino. Di fronte l’entrata principale si trova un affresco in stile bizantino raffigurante San Giovanni, San Nicola e San Pietro. Questi dipinti sono databili tra il XIII e XIV secolo. 

Nemoli - Lago Sirino

Maratea e La Statua del Cristo Redentore

ATTIVITA' CONSIGLIATE

Tour in bici con pedalata assistita
Raccolta Castagne e Funghi
Escursioni guidate sulla Neve
Trekking con Guida
Escursione guidata sul Sirino/Coccovello/Pollino
River Trekking

Praia a Mare - Isola di Dino

Parco Nazionale del Pollino